Compagnia Alex Cantarelli nasce dall'iniziativa di Alex Cantarelli, regista teatrale, autore e coreografo che nel 2019 si stacca da TCM®, con cui ha collaborato come con-direttore dal 2000 al 2019, per creare una realtà autonoma di produzione di spettacoli e eventi didattici.

La Compagnia si avvale di collaborazioni e promuove produzioni di teatro contemporaneo e di teatro-danza, oltre che di danza contemporanea e tango-danza, in contesti produttivi italiani ed europei.

Compagnia Alex Cantarelli was born from the initiative of Alex Cantarelli, theater director, author and choreographer, who in 2019 detached himself from TCM®, with whom he collaborated as art director from 2000 to 2019, to create an independent reality of production of shows and educational events.

The Company makes use of collaborations and promotes contemporary theater and dance-theater productions, as well as contemporary dance and tango-dance, in Italian and European production contexts.


BIO
Direttore artistico Alex Cantarelli

(Curriculum artistico: formazione, drammaturgia, tango, teatro, danza, teatro danza, musica, regia teatrale, scrittura, insegnamento.)

Alex Cantarelli (Roma, 1970)
è un regista teatrale, coreografo e drammaturgo italiano. Laureato in filosofia con lode presso l'Università La Sapienza di Roma nel 1995, con una tesi sulla fenomenologia di Martin Heidegger, cattedra del prof. Emilio Garroni, si è dedicato all'insegnamento del teatro danza e alla direzione di rappresentazioni teatrali, di cui è spesso autore.

Si è formato come ballerino a Roma e Buenos Aires con Raul Bravo, Roberto Reis, Pablo Veron, Ezequiel Farfaro, Esteban Moreno e Claudia Codega. È stato periodicamente invitato a dare Stage di Tango a Roma, Cagliari, Catania, Messina, Fabriano, Potenza, Milano, Lamezia, Palermo, Bari, Vicenza, Padova, Parma, Teramo, Giulianova, Lecce, L'Aquila, Pescara. Ha collaborato con Hector Ulyses Passarella, interprete della musica premiata con l'Oscar del film "Il postino" e collabora dal 1997 con l'Orchestra del Festival Valconca, diretta dal sassofonista Mario Marzi, sassofono solista dell'Orchestra Filarmonica della Scala di Milano. Tra il 1996 e il 1999 ha realizzato numerosi spettacoli (a Forlì, Brescia, Bergamo, Roma, ecc.); nel gennaio 1998 scrive, dirige ed esegue lo spettacolo "Tango per un solo anno. Le stagioni di Astor Piazzolla" Giugno 1998: spettacolo a Pavia, patrocinato dall'Accademia Musicale di Pavia, con l'Orchestra del Festival della Valconca. Luglio 1998: Mostra "Piazzolla Memorial" ad Urbino, Carpegna, Saludecio, Marciano di Romagna, nell'ambito del "SIPARIO DUCALE" e del "Festival Internazionale della Valconca". In occasione della presentazione del film "Tango" di Carlos Saura, ha partecipato al programma "Carramba che fortuna" di RAI 1 con Juan Carlos Copes, Erica Boaglio e Adrian Aragon.

Nel giugno 1999 è invitato, tramite l'Istituto Luce, da Francis Ford Coppola a ballare il tango in un happening privato a Roma. Nel luglio 1999: spettacolo con il Gruppo Aedòn ad Ancona per il Summer Festival. Nell'estate del 2000 dirige e rappresenta lo spettacolo "Tango Variationen" ospite al Festival di Salonicco (Grecia), in Sicilia e al Teatro Filarmonico di Verona. Nel 2001 dirige, con Mimma Mercurio e rappresenta, con la collaborazione artistica di Manuela Ventura, lo spettacolo "Tango Niuru", spettacolo di danza e prosa di Tango, per i Comuni di Siracusa e Acireale e in risposta a Roma, Lecce, Catania , Gela. Come insegnante e ballerina ha partecipato al 3 ° e 4 ° Festival Internazionale di Tango Sardegna 2002 e 2003. Negli ultimi mesi del 2002 ha partecipato come ballerine ospiti allo spettacolo "La Poesia del Tango" diretto da Geppy Gleyeses e prodotto dal Teatro Stabile di Calabria. Tiene seminari e spettacoli nel 2002, Firenze, Belluno e Padova. Si esibisce con lo spettacolo "Tablao Tango" in Italia e apre con lo stesso spettacolo il Teramo Tango Festival nel giugno 2003. Con lo spettacolo "Tango Blu" è in tournée in Italia nell'aprile-giugno 2004. A seguire "TangoBlanco" e "Rosso" e poi la trilogia "Blublancorosso", con grande successo. Nell'ottobre 2004, per il 2 ° TeramoTango Festival, ha ballato con l'Orchestra Colortango di Roberto Alvarez. Con Mimma Mercurio è stato invitato al 3 ° Festival Internazionale di Firenze, Aprile 2005, al Festival di Padova, nel giugno 2005, e Fivizzano, nel settembre 2005. Nel giugno 2006 hanno prodotto uno spettacolo di tango, di cui sono autori e coreografi - con 120 allievi sul palco. Nel dicembre 2005, hanno creato il primo Meditango Festival, un festival di teatro e musica dance di tango, a testimonianza dei primi cinque anni di attività e produzione. Il Festival ha avuto undici edizioni consecutive. A febbraio e marzo 2007 ha tenuto laboratori e spettacoli a Milano, Firenze, Utrecht (Olanda) , Brus sels (Belgio). Nel giugno 2007 ha ballato invitato al Festival di Ostia Antica in uno spettacolo con Luis Bacalov. Nell'estate del 2007 ha tenuto spettacoli con TangoxDue, Ensemble le Grand Tango e Michele Placido.

Ha realizzato le coreografie del film "Denti" di Gabriele Salvatores, ha lavorato in alcuni recital con Michele Placido e Caterina Vertova e ha collaborato con Giorgio Barberio Corsetti e Luis Bacalov, per i quali ha realizzato, insieme ad Anna Paola Bacalov, le coreografie di Luis Bacalov opera-balletto "Y Borges cuenta que ..." - in scena nel luglio 2008 al Teatro Lirico di Siena e nel 2009 al Teatro Verdi di Pisa.

Ha composto le musiche e coreografato "Meet her", uno spettacolo di danza contemporanea, a Roma nel dicembre 2012 e "Ecco perché non ho corso", nel dicembre 2013, con musiche originali di J.S.Bach. Nel 2015 ha scritto e diretto "The Birds # 1. Corpses", spettacolo di danza e video con Stefania Bucci, nell'estate 2016 al Festival di Edimburgo, e nel 2019 con Claudia Nazzicone (L'Aquila, Turda-Romania).

Con il ciclo teatrale "generatio" - una serie di spettacoli teatrali sul tema della generazione (2004-2008), ha utilizzato nuove sperimentazioni drammatiche, integrando il lavoro sul corpo con un uso non tradizionale delle parole.

Per seminari universitari internazionali (Caes Lake Como e Kreyon) ha tenuto (2016-7-8) laboratori di scrittura teatrale collaborativa, nell'ambito di un progetto guidato dal Prof. V. Loreto sulla creatività.

Nel 2013 ha scritto e pubblicato "2142", una raccolta di racconti, un volume che è stato presentato al Salone del Libro di Torino 2013, e da cui sono state tratte alcune versioni teatrali. Il libro contiene racconti distopici, simbolici, ambientati in un futuro non così lontano, ma in uno scenario molto mutato per quanto riguarda usi e costumi. Nonostante la deliberata differenza di stile, le storie presentano un'unità tematica rintracciabile nella dualità tra corpo e mente.

Ha scritto, insieme al prof. Stuart Kauffman, un testo teatrale dedicato al salvataggio degli ebrei danesi nel 1943, dal titolo "The stones would weep".

A partire dal 2010 Alex Cantarelli ha iniziato a comporre e interpretare le musiche degli spettacoli da lui diretti: Pad # 8, Sogno, CPF, Molto Rumore per Nulla, Meet her, Twelfth night, Music for N. - e brani strumentali ("Somewhere / somewhen" con Kamilla Ravnsfjall) o per pianoforte solo ("Musica artificiale", "Smiling dark flowers", "Liebe mich", "Variations").

Ci sono più di 50 spettacoli scritti, diretti, prodotti o interpretati da lui (1999-2018).
Tra questi: 2006 - Generatio # 4. De generatione et corridione, regia e drammaturgia di Alex Cantarelli.I Milonghèris, regista. Rosso. Tres Colores 3.Fraternité 2007 - BluBlancoRosso, Tres Colores. Teatro Politecnico, Roma. Tangosketches - mis en espace, Roma, Vicenza. 2008 - Kind of Blue, Teatro De Filippo, Roma, prod. CTA Univ. Di Roma. 2009-10 - Y Borges cuenta que (coreografia, con Anna Paola Bacalov, musiche di Luis Bacalov, regia di Giorgio Barberio Corsetti), prod. Accademia Chigiana, Siena, Teatro Rozzi, Pisa, Teatro Verdi. Pad # 8, regia di Alex Cantarelli e Mimma Mercurio, Teatro Vascello, Roma 2011 - Palabras / Words - prod. Lamezia TM Festival, Lamezia Terme, Utrecht (Paesi Bassi). Sogno (di una notte di mezza estate), regia di Alex Cantarelli e Mimma Mercurio, Teatro Vascello, Roma. AK-921, di Alex Cantarelli, Roma. 2012 - C.P.F. (Five Easy Pieces), di Alex Cantarelli, Teatro Lo Spazio, Roma. Molto rumore per W. Shakespeare (Teatro Vascello, giugno 2012). Histoire, autore, regista. Incontrala, musica originale, coreografia. 2013 - La dodicesima serata, regia e musiche originali di Alex Cantarelli, Teatro Golden, Roma. 2014 - Ecco perché non ho corso. Regia e coreografia. Centopassi di e con Mimma Mercurio. Romeo + Juliet da W.Shakespeare, Teatro Golden, Roma. N. + Occhi di carta del 2142, regia di Antonio Sinisi. Atelier # 1. L'invito. Regia. 2015 - The Great Gatsby, regista, Roma.
Gli uccelli n. 1 cadaveri. Regia, Roma, Festival di Edimburgo. 2016 - Bagarre. Testo e regia, Roma, Milano, Torino. - Quattro. Regia e coreografia. Odissea. Testo e regia, Roma, Torino, Milano. 2017 - Otello, di W. Shakespeare, Teatro del Quarticciolo, Roma - testo e regia.
Ninfomane, testo e regia, Roma. 2018 - Signor Presidente, testo e direzione. Roma. Amleto, regista, Teatro del Quarticciolo, Roma.
The Birds (2019) per L'Aquila STF 2019 e il Festival Internazionale del Teatro di Turda (Romania).

Con il suo primo cortometraggio "Emma" (interpretato da Ivan Di Bello) ha vinto il premio per la migliore fotografia 2019 al Festival "Corto Corrente - Città di Fiumicino".

Alex Cantarelli come direttore artistico ha lasciato TCM® nel 2019 e prosegue con la sua compagnia "Compagnia Alex Cantarelli".

Nel 2020 ha fondato AC Shop, un negozio digitale di racconti e saggi, oltre a rappresentazioni teatrali, un modo rivoluzionario di auto-editing.

Nell'autunno e nella primavera del 2021 porterà finalmente in scena alcune nuove opere originali per il teatro. ("Democrazia", ​​"Friedrich der Mann", "Casi clinici").

AC - COMPAGNIA ALEX CANTARELLI
Compagnia di Teatro / Danza con sede a Roma - Italia

 



BIO (English version)

Artistic director Alex Cantarelli

(Artistic curriculum: training, dramaturgy, Tango, theater, dance, dance theater, music, theater direction, writing, teaching.)

Alex Cantarelli (Rome, 1970)
is an Italian theater director, choreographer and playwright. Graduated in philosophy with honors from the Sapienza University of Rome in 1995, with a dissertation on the phenomenology of Martin Heidegger, chair of prof. Emilio Garroni, he has devoted himself to the teaching of dance theater and the direction of theatrical performances, of which he is often the author.

He trained as a dancer in Rome and Buenos Aires with Raul Bravo, Roberto Reis, Pablo Veron, Ezequiel Farfaro, Esteban Moreno and Claudia Codega. He has been invited periodically to give Stages of Tango in Rome, Cagliari, Catania, Messina, Fabriano, Potenza, Milan, Lamezia, Palermo, Bari, Vicenza, Padua, Parma, Teramo, Giulianova, Lecce, L'Aquila, Pescara. He has collaborated with Hector Ulyses Passarella, interpreter of the music awarded with the Oscar of the film "Il postino" and has collaborated since 1997 with the Orchestra of the Valconca Festival, directed by saxophonist Mario Marzi, solo saxophone of the La Scala Philharmonic Orchestra of Milan. Between 1996 and 1999 he created numerous shows (in Forlì, Brescia, Bergamo, Rome, etc.); in January 1998 he wrote, directed and performed the show "Tango for a year only. The seasons of Astor Piazzolla " June 1998: show in Pavia, sponsored by the Accademia Musicale di Pavia, with the Valconca Festival Orchestra. July 1998: "Piazzolla Memorial" show in Urbino, Carpegna, Saludecio, Marciano di Romagna, as part of the international "SIPARIO DUCALE" and "International Valconca Festival". On the occasion of the presentation of Carlos Saura's film "Tango", he participated in the program "Carramba che fortuna" by RAI 1 with Juan Carlos Copes and Erica Boaglio and Adrian Aragon.

In June 1999 he was invited, through the Istituto Luce, by Francis Ford Coppola to dance tango in a private happening in Rome. In July 1999: show with the Aedòn Group in Ancona for the Summer Festival. In the summer of 2000 he directs and represents the show "Tango Variationen" guest at the Thessaloniki Festival (Greece), in Sicily and at the Teatro Filarmonico of Verona. In 2001 he directs, with Mimma Mercurio and represents, with the artistic collaboration of Manuela Ventura, the show "Tango Niuru", a show of Tango dance and prose, for the Municipality of Syracuse and Acireale and in response to Rome, Lecce, Catania, Gela. As a teacher and dancer, she participated in the 3rd and 4th International Tango Festival Sardinia 2002 and 2003. In the last months of 2002 she participated as guest dancers in the show "La Poesia del Tango" directed by Geppy Gleyeses and produced by the Teatro Stabile di Calabria. He holds workshops and shows in 2002, Florence, Belluno and Padua. He performs with the show "Tablao Tango" in Italy and opens with the same show the Teramo Tango Festival in June 2003. With the show "Tango Blu", he is on tour in Italy in April-June 2004. Followed by “TangoBlanco" and " Rosso "and then the trilogy "Blublancorosso", with great success. In October 2004, for the 2nd TeramoTango Festival, he danced with the Orchestra Colortango by Roberto Alvarez. With Mimma Mercurio he was invited to the 3rd International Festival of Florence, April 2005, at the Padua festival, in June 2005, and Fivizzano, in September 2005. In June 2006 they produced a tango performance, of which they are authors and choreographers - with 120 students on stage. In December 2005, they created the first Meditango Festival, a tango dance music theater festival, as a testimony of the first five years of activity and production. The Festival has had eleven consecutive editions. In February and March 2007 he held workshops and shows in Milan, Florence, Utrecht (Holland), Brussels (Belgium). In June 2007 he danced invited to the Ostia Antica Festival on a show with Luis Bacalov. In the summer of 2007 he held shows with TangoxDue, Ensemble le Grand Tango and Michele Placido.

He created the choreographies of the film "Denti" by Gabriele Salvatores, worked in some recitals with Michele Placido and Caterina Vertova and collaborated with Giorgio Barberio Corsetti and Luis Bacalov, for whom he created, together with Anna Paola Bacalov, the choreographies of Luis Bacalov's opera-ballet "Y Borges cuenta que ..." - on stage in July 2008 at the Teatro Lirico di Siena and in 2009 at the Teatro Verdi in Pisa.

He composed the music and choreographed "Meet her", a contemporary dance show, in Rome in December 2012 and "That's why I didn't run", in December 2013, with original music by J.S.Bach. In 2015 he wrote and directed "The Birds # 1. Corpses", a dance and video show with Stefania Bucci, in the Summer 2016 at the Edinburgh Festival, and in 2019 with Claudia Nazzicone (L'Aquila, Turda-Romania). With the theatrical cycle "generatio" - a series of theater-show performances on the theme of generation (2004-2008), he used new dramatic experiments, integrating the work on the body with a non-traditional use of the words.

For international university seminars (Caes Lake Como and Kreyon) he held (2016-7-8) collaborative theater writing workshops, as part of a project led by Prof. V. Loreto on creativity.

In 2013 he wrote and published "2142", a collection of short stories, a volume that was presented at the 2013 Salone del Libro di Torino, and from which some theatrical versions were drawn. The book contains dystopian, symbolic tales, set in a not so distant future, but in a very changed scenario regarding to habits and customs. Despite the deliberate difference in style, the stories present a thematic unit traceable in the duality between body and mind.

He wrote, together with prof. Stuart Kauffman, a theatrical text dedicated to the rescue of Danish Jews in 1943, entitled "The stones would weep".

Starting from 2010 Alex Cantarelli started composing and interpreting the music of the shows he directed: Pad # 8, Sogno, CPF, Molto Rumore per Nulla, Meet her, Twelfth night, Music for N. - and instrumental works ("Somewhere / somewhen "with Kamilla Ravnsfjall) or for solo piano (" Artificial music "," Smiling dark flowers "," Liebe mich "," Variations ").

There are more than 50 shows written, directed, produced or interpreted by him (1999-2018).
Among them: 2006 - Generatio # 4. De generatione et corruptione, direction and dramaturgy by Alex Cantarelli.I Milonghèris, director. Red. Tres Colores 3.Fraternité 2007 - BluBlancoRosso, Tres Colores. Teatro Politecnico, Rome. Tangosketches - mis en espace, Rome, Vicenza. 2008 - Kind of Blue, De Filippo Theater, Rome, prod. CTA Univ. Of Rome. 2009-10 - Y Borges cuenta que (choreography, with Anna Paola Bacalov, music by Luis Bacalov, directed by Giorgio Barberio Corsetti), prod. Chigiana Academy, Siena, Rozzi Theater, Pisa, Verdi Theater. Pad # 8, directed by Alex Cantarelli and Mimma Mercurio, Teatro Vascello, Rome 2011 - Palabras / Words - prod. Lamezia TM Festival, Lamezia Terme, Utrecht (Netherlands). Dream (of a mid-summer night), directed by Alex Cantarelli and Mimma Mercurio, Teatro Vascello, Rome. AK-921, by Alex Cantarelli, Rome. 2012 - C.P.F. (Five Easy Pieces), by Alex Cantarelli, Teatro Lo Spazio, Rome. Much ado about W. Shakespeare (Teatro Vascello, June 2012). Histoire, author, director. Meet her, original music, choreography. 2013 - The twelfth night, direction and original music by Alex Cantarelli, Teatro Golden, Rome. 2014 - That's why I didn't run. Direction and choreography. Centopassi of and with Mimma Mercurio. Romeo + Juliet from W.Shakespeare, Teatro Golden, Rome. N. + Occhi di carta from 2142, directed by Antonio Sinisi. Atelier # 1. The invitation. Regia. 2015 - The Great Gatsby, director, Rome.
The Birds # 1.Corpses. Regia, Rome, Edinburgh Festival. 2016 - Bagarre. Text and direction, Rome, Milan, Turin. - Four. Direction and choreography. Odissea. Text and direction, Rome, Turin, Milan. 2017 - Otello, by W.Shakespeare, Teatro del Quarticciolo, Rome - text and direction.
Nymphomaniac, text and direction, Rome. 2018 - Mr. President, text and direction. Rome. Hamlet, director, Teatro del Quarticciolo, Rome.
The Birds (2019) for the L'Aquila STF 2019 and the International Theater Festival of Turda (Romania).

With his first short movie "Emma" (starring Ivan Di Bello) he won the prize for Best Cinematography 2019 in "Corto Corrente - Città di Fiumicino" Festival.

Alex Cantarelli as artistic director left TCM® in 2019 and goes on with his own company "Compagnia Alex Cantarelli".

In 2020 he founded AC Shop, a digital store of short stories and essays, as well as theatre plays, a revolutionary way of self-editing.

In the autumn and spring of 2021 it will finally bring to the stage some new original works for the theater. ("Democrazia", " Friedrich der Mann", "Casi clinici").

COMPAGNIA ALEX CANTARELLI
Contemporary theatre & dance Company, Rome, Italy - 2020
Dir. Alex Cantarelli
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. +39.342.8757485
Privacy policy / CNTLSN70S15H501B / Trasparenza